Contenuti riservati

Video, tecniche e documenti riservati per che si iscrive. Entrate ora nella sezione riservata del sito Artiglio per avere informazioni professionali per il vostro lavoro quotidiano.

Accedi Registrati
Home page  |  Profilo aziendale  |  Trasparenza

Trasparenza

Nell’articolo 35 del decreto legge n. 34/2019 (‘decreto crescita’), pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 100 del 30 aprile 2019, è introdotta una riformulazione della disciplina di trasparenza delle erogazioni pubbliche contenuta nell’articolo 1, commi 125-129 della legge n. 124/2017.


La nuova formulazione dei commi 125 e 125-bis precisa che l’obbligo riguarda le somme “effettivamente erogate” ai beneficiari nell’esercizio finanziario precedente “dalle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e dai soggetti di cui all’articolo 2-bis del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33”, che includono tra l’altro le società a controllo pubblico non quotate.

La nuova formulazione, utilizzando l’espressione “effettivamente erogate” indica chiaramente che la rendicontazione dovrà essere effettuata secondo il criterio per cassa. Per le eventuali erogazioni non in denaro, il criterio per cassa andrà inteso in senso sostanzialistico, riferendo il vantaggio economico all’esercizio in cui lo stesso è ricevuto. Per tale motivo, il vantaggio economico di natura non monetaria, ai fini di assolvimento del disposto della norma, è di competenza del periodo in cui lo stesso è fruito.


Alla luce di quanto sopra indicato, ai fini della trasparenza delle erogazioni pubbliche ricevute, si dichiara che Artiglio SNC di Benecchi Lino e C. nel 2018 ha ricevuto erogazioni non in denaro (credito d'imposta per Ricerca e sviluppo rif. anno 2017) per un totale di 22.924 €.
L'importo fruito nel 2018 è stato pari a 12.940,83 €.

 

Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione, si considerano accettate le nostre condizioni sull'utilizzo dei cookies.